Articoli con tag: Alessio Marcozzi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP): Una Città in festa per la corsa dei due mari

54279149_556939604814347_5654602097639817216_o.jpg

Una splendida edizione 2019 della Tirreno Adriatico a San benedetto del Tronto, iniziata domenica 17 marzo con la presentazione del Pedale Rossoblu Picenum e l’anteprima della gara a cronometro organizzata sullo stesso percorso dei Campioni, nel consueto epilogo che ogni anno caratterizza la Città della riviera delle palme.

federciclismo 20194.jpg

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – Il campione italiano di specialità Andrea Piccolo, milanese del Team LVF, ha vinto la prima edizione della Cronometro Città di San Benedetto del Tronto, prova individuale per la categoria Juniores organizzata dal Pedale Rossoblu Picenum del Presidente Alessio Marcozzi, sulle strade della Tirreno-Adriatico, suggestiva anteprima alla sfida contro il tempo dei professionisti svoltasi poi nel pomeriggio. Andrea Piccolo, che lo scorso anno oltre al titolo italiano ha conquistato anche la medaglia di bronzo al Mondiale di Innsbruck, ha percorso i 10 km del tracciato marchigiano in 12’13” con una media di poco superiore ai 49 km/h. Secondo posto per il laziale Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini Due C) staccato di 9 secondi.  Ha completato la festa in casa LVF i due marchigiani Gianmarco Garofoli e Gidas Umbri rispettivamente terzo e quarto a 25 e 39 secondi.

CLASSIFICA FINALE: 1 Andrea Piccolo (Team LVF) km 10,050 in 12’13” media 49,110 km/h 2 Antonio Tiberi (Team Franco Ballerini Due C) a 9″ 3 Gianmarco Garofoli (Team LVF) a 25″ 4 Gidas Umbri (Team LVF) a 39″  5 Pietro Aimonetto (Uc Bustese Olonia Tartaggia Bike)  6 Davide Cattelan (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 42″ 7 Luca Russo (Il Pirata Terracirce Pontina Discount) a 44″  8 Riccardo Carretta (Uc Giorgione) a 56″  9 Mario Iannone (Cps Professional Team) a 57″  10 Federico Chiccoli (Sidermec F.lli Vitali) a 1’02”

tirreno-adriatico-2019-Roglic.jpg

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – Sul magnifico lungomare  Primoz Roglic ha vinto la 54esima edizione della Tirreno-Adriatico battendo sul filo di lana Adam Yates. Un trionfo giocato sul filo dei secondi, con un distacco tra i due conteggiato in appena un secondo. Ad aggiudicarsi la settima tappa è stato invece Victor Campenaerts.

LA CLASSIFICA FINALE: 1) Primoz Roglic (Slo, Jumbo Visma), 2) Adam Yates (Gbr) a 1’’, 3) Fuglsang (Dan) a 30’’, 4) Dumoulin (Ola) a 1’25’’, 5) Pinot (Fra) a 2’32’’, 6) Alaphilippe (Fra) a 2’34’’, 7) Poels (Ola) a 2’42’’, 11) Bettiol a 3’28’’, 15) Nibali a 4’34’’.

 

Annunci
Categorie: ATTIVITA' GIOVANILE, ATTIVITA' PROFESSIONISTICA | Tag: , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.