Archivi del mese: febbraio 2019

Prevalle (Brescia) – 23 febbraio 2019 – La VPM inizia subito bene: Pizzo vince la 95° Coppa San Geo – 49° Trofeo Caduti di Soprazocco

federciclismo 2019.jpg

La  VPM Porto S. Elpidio Monte Urano, apre la stagione dilettanti 2019 nel migliore dei modi con la vittoria per il laziale Pizzo , in evidenza per buona parte della 95° Coppa San Geo. La fuga decisiva era composta dallo stesso  Emanuele Pizzo della VPM Porto S. Elpidio Monte Urano, Andrea Scalvinoni del Team Palazzago e Andrea Ferrari della Iseo Serrature. Il laziale riusciva a staccare i due compagni di avventura nel corso dell’ultimo giro ed arrivava sul traguardo in solitario.  Secondo posto per il marchigiano Filippo Rocchetti (Team Colpack), che ha vinto la volata del gruppo e terzo il trentino Samuele Zambelli (Iseo Rime Carnovali). La classica di apertura della stagione degli Elite e Under 23 ha richiamato tutti i migliori team della categoria, oltre a qualche formazione Continental, è da sempre una delle gare italiane di prestigio per la categoria. Per questo motivo la vittoria di Pizzo ha acquistato particolare significato per tutto il team del Presidente Nicolino Salvati e del Team Manager Orfeo Pieroni Mazzante  che si è fregiata  anche del quinto posto con Davide Leone.

ORDINE D’ARRIVO: 1. Emanuele Pizzo (VPM Porto Sant’Elpidio Monte Urano) 2. Filippo Rocchetti (Team Colpack) a 32″ 3. Samuele Zambelli (Iseo Rime Carnovali) a 35″ 4. Yuri Colonna (Casillo Maserati) 5. Davide Leone (VPM Porto Sant’Elpidio Monte Urano)

Annunci
Categorie: ATTIVITA' DILETTANTISTICA | Tag: , , | Lascia un commento

17/02/2019 – Presentazione O.P. Bike Sant’Elpidio a Mare, stagione 2019

52426966_2133408220106227_3444554726190874624_n.jpg

Presso il ristorante “Il Gambero” di Porto Sant’Elpidio è stata rivelata agli appassionati ed alle autorità intervenute la compagine 2019 della OP BIKE Sant’Elpidio a Mare. Con la dirigenza rappresentata dal Presidente Moreno Pistelli ed il General Manager Stefano Offidani  sono state presentate le nuove maglie ed i nuovi Alfieri delle compagini Giovanissimi, Esordienti ed Allievi. Confermati anche gli importanti appuntamenti organizzativi di inizio stagione con il 5° Memorial Tommaso Romanelli per giovanissimi ed il 4° Trofeo “Giuliano Renzi” con gare riservate alle categorie Esordienti maschi e femmine , Allievi maschi e femmine il 30 ed il 31 marzo. Il team giovanile che nel 2018 è stato tra i più prolifici del ciclismo marchigiano, anellando vittorie, titoli regionali e provinciali, riserverà anche nella stagione in corso particolare attenzione alla sicurezza, seguendo le lezioni del progetto provinciale FCI “Sicurezza in bicicletta” nelle scuole di Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a mare. Presenti alla vernice oltre alle autorità politiche e sportive regionali e locali, anche i coniugi Scarponi, mamma e papà del compianto campione Michele che hanno voluto rinnovare alla platea l’importanza dello svolgere l’attività sportiva nel rispetto delle regole della sicurezza stradale, finalità perseguita con grande impegno proprio dalla Fondazione “Michele Scarponi”, su tutto il territorio nazionale.

Categorie: ATTIVITA' GIOVANILE, Sicurezza in Bicicletta | Tag: | Lascia un commento

11/02/19 – Primo incontro formativo a Santa Vittoria in Matenano con il progetto “Sicurezza in bicicletta”

Si sono riuniti in aula per affrontare le tematiche legate alla sicurezza stradale, i giovani ragazzi della Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado della località farfense di Santa Vittoria in Matenano. Il progetto raccoglie da diversi anni il consenso dei docenti e genitori della Scuola dell’ Istituto Comprensivo di Amandola e vede impegnata la Scuola di ciclismo della Rapagnanese, nella cura delle lezioni teorico pratiche. I bambini hanno seguito in aula i video tutorial riguardanti le tematiche del progetto Federale realizzato con la collaborazione  della polizia di Stato, dallo scorso anno inserito anche nella piattaforma nazionale “Edustrada” del MIUR. Tema evidenziato anche dall’intervento degli Insegnanti è stato quello dei possibili rischi per l’utente della strada in bicicletta e della consapevolezza  che rispettando rigidamente il codice della strada ed adottando determinati accorgimenti, visibilità con strumenti attivi “luci” e passivi “vestiario di alta visibilità” è possibile ridurre in maniera significativa il rischio di incidenti. Manifestato un grande interesse per il progetto da parte di bambini e docenti che avranno nei prossimi mesi ulteriori incontri per una approfondita conoscenza del mezzo meccanico, in preparazione delle prove pratiche che come ogni anno si svolgeranno sul terreno del campo sportivo comunale, nella parte finale dell’anno scolastico.

pinocchio in bicicletta 201920184.jpg

secondaria santa vittoria.jpg

 

Categorie: Sicurezza in Bicicletta | Tag: , | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.