6 agosto 2017 – XX° COPPA CITTA’ DI OFFIDA

Podio Offida.jpg

109 corridori juniores erano al via in rappresentanza di 20 formazioni sui 13 giri del circuito che caratterizzavano  la XX° edizione della coppa Città di Offida per complessivi 112 km di gara, in una giornata molto calda di inizio agosto.  Risposta come sempre eccellente della cittadina picena e degli organizzatori della SCA di Offida guidati da Gianni Spaccasassi. Direzione di corsa affidata a Fabio De Carolis e Pio Lattanzi. La gara entrava nel vivo nel finale quando i migliori rimanevano davanti e grazie all’iniziativa di Matteo Carboni (Sidermec F.lli Vitali) che tentava l’allungo in più di una occasione ma restava vittima di un incidente meccanico aprendo la strada al giovane Susco che in una volata a ranghi ridotti precedeva Pencedano, Quartucci, Di Gaetano e lo stesso Carboni che spingeva a mano la sua bici fino al traguardo. Per gli atleti provinciali da segnalare il 10° posto per il corridore di casa Matteo Alesiani protagonista di una buona gara, sempre incitato dal pubblico amico.

Ordine di Arrivo:

1       SUSCO ALESSANDRO     ASD S.C.D NUCLEO GIOVENTU’ POTENZA

2       PENCEDANO NICOLO’   ASD GUBBIO CICLISMO MOCAIANA

3       QUARTUCCI LORENZO ASD GUBBIO CICLISMO MOCAIANA

4       DI GAETANO NICOLO’   BEVILACQUA SPORT – CERRANO OUTDOOR

5       CARBONI MATTEO         SCD SIDERMEC-VITALI-FANO

 

Annunci
Categorie: ATTIVITA' GIOVANILE | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: