Archivi del mese: aprile 2014

Pinocchio in bicicletta anche a Santa Vittoria in Matenano (FM)

santa vittoria pinocchio

Settimana scorsa ancora intensa per l’attività promozionale del “Pinocchio in bicicletta”, sono iniziate le lezioni teoriche nella scuola primaria del pittoresco Comune a ridosso dell’area dei sibillini, ricco di storia ed appassionato di ciclismo che ha visto gli atleti di varie categorie sfidarsi nelle diverse edizioni del “trofeo dei monaci farfensi”. La scuola ha aderito per la prima volta al progetto coordinato dal cas ciclistico Rapagnanese, nei prossimi giorni ancora lezioni davanti al videoproiettore in attesa delle prove di abilità che verranno svolte nell’adiacente parco urbano.

Annunci
Categorie: SCUOLA E CICLISMO pinocchio in bicicletta | Tag: ,

5/04/2014 – Presentato il team O.P. BIKE PORTO SANT’ELPIDIO.

op pselpidio team

Rotti gli indugi, si è Svelata al pubblico sabato scorso presso i locali della CS sport a Sant Elpidio a Mare, formazione e dirigenza della neo società elpidiense O.P. BIKE PORTO SANT’ELPIDIO. Il team giallo rosso nero del Presidente Pistelli Moreno, diretto da Stefano Offidani, sarà impegnato con la categoria giovanissimi ed avrà tra i suoi tesserati alcuni atleti master che collaboreranno e seguiranno operativamente i piccoli atleti. A rendere omaggio al giovane team, presenti anche gli atleti juniores dell’ASD Fontecollina di Gabriele Pompa mentre per la FCI marche c’era il Consigliere Marco Marinuk. Buona stagione 2014.

Categorie: ATTIVITA' GIOVANILE | Tag:

2 Aprile 2014: “Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo” – il progetto “BORN TO RUN” TEAM

2 aprile 2014

brochure-1-003

 

 

 

 

 

 

 

Oggi 2 aprile è la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, voluta dall’Onu, giunta alla settima edizione. Il ciclismo provinciale può vantare tra le sue eccellenze anche l’Associazione sportiva Born To Run di Sant’Elpidio a Mare, nata da una idea di Stefano Vitellozzi, stimato direttore Sportivo dei Calzaturieri Montegranaro con al seguito un gruppo di appassionati cicloamatori che svolgono l’attività al fianco del figlio Francesco, giovane con questa diversa abilità, con l’obiettivo fargli vivere lo sport in mezzo agli altri e contemporaneamente di sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso il ciclismo, sui problemi di integrazione che questa condizione può creare. E ci sono riusciti: tante le manifestazioni e le cicloturistiche alle quali hanno partecipato nel corso del 2013. Tutte sotto l’egida della consulta amatoriale, indifferentemente in gare organizzate dalla FCI o dagli enti di promozione sportiva. Francesco è riuscito a percorrere 4 passi dolomitici oltre quota 2000 metri, in salite che hanno fatto la storia del ciclismo come il Pordoi ed il Sella, in occasione della maratona delle dolomiti. Aggiungiamo poi tutte le altre gran fondo disputate: gran fondo Colli Ascolani, gran fondo Mare e Monti, gran fondo Terre dei Varano. gran fondo delle Cerase (passo corese RM), gran fondo Colli Piceni, gran fondo Leopardiana, gf Città di Porto S.Elpidio e ancora la cicloturistica Porto S. Elpidio/Loreto e infine il raid cicloturistico del made in Italy tour da Fabriano a Milano in 4 tappe. Per il 2014 è previsto il debutto per il 27 aprile con la gran fondo Garibaldina ( Mentana RM ) per poi partecipare alla granfondo Novecolli e di nuovo il made in Italy tour, per concludere qualche appuntamento del Marche Maraton.

741222_153687548154950_2121760422_o

Come ci riferisce Stefano, la soddisfazione raggiunta è stata quella di aver dato il messaggio del “molto è possibile” , che bisogna guardare questi ragazzi dalla parte delle loro abilità e non al contrario, senza accanirsi su cose che non vogliono o non sanno, magari non potranno mai fare. Lo Sport come educazione relazionale e comportamentale, educazione alla autonomia personale. Lo sport come qualità di vita, come terapia di gruppo. Per il resto, nel 2014 si aggiungerà al team elpidiense anche Simone, un ragazzo non vedente che ha già partecipato alla cicloturistica di Loreto. Continuerà la collaborazione con l’associazione di volontariato sportiva “Filippide del Fermano”. Il “Progetto Filippide” è una derivazione dell’Associazione Sport e Società, Società Sportiva Dilettantistica, affiliata alla Fisdir e riconosciuta dal Comitato Italiano Paralimpico che svolge attività di allenamento e preparazione a competizioni sportive, con soggetti affetti da autismo e sindromi rare ad esso correlate. La novità del 2014 sarà comunque il patrocinio del Comune di Sant’Elpidio a Mare il cui logo, stampato sulle maglie della Born To Run accompagnerà gli atleti in giro per l’Italia. Complimenti allora alla Born to Run a.s.d. per il messaggio che ci ha proposto , il Comitato Provinciale FCI continuerà a seguire con grande attenzione le gesta dei giovani atleti gialloblù nel corso dell’anno.

138543037465365141006245

981605704628466973

Categorie: Senza Categoria | Tag:

Blog su WordPress.com.