Archivi del mese: giugno 2011

CICLISMO PISTA : DAVIDE e FRANCESCO CECI DOMINANO L’INDICATIVA NAZIONALE” DI PADOVA

Alla 3^ “Indicativa Nazionale” per Velocisti svoltasi al Velodromo “Leandro Faggin” di Padova Mercoledì 22 si è ripetuto il copione delle precedenti due indicative di Forlì e Busto Garolfo (MI) con il dominio assoluto dei ragazzi Junior/Under23 della formazione ascolana del Team Ceci Dreambike . I fratelli Davide e Francesco CECI  si sono aggiudicati le due prove del Programma Padovano,  il KM. DA FERMO (vittoria di Francesco – 2° Davide) e il KEIRIN (successo di forza del giovanissimo Davide con Francesco 4°). L’affermazione del sodalizio ascolano è stata completata dai brillanti piazzamenti del diciassettenne MICHAEL DELL’ONTE (otttimo 4° nel Km. e 6° nel Keirin).  Da considerare che alla manifestazione erano assenti gli altri due azzurri del sodalizio ascolano (Del Rosario per un infortunio e Catellini impegnato negli esami di stato) che avrebbero reso sicuramente più marcato il dominio da parte del Team Piceno guidato dal Tecnico Vincenzo Ceci. Con i successi di Padova tutte le 6 prove riservate ai velocisti alle “Indicative” sin qui disputate hanno visto esaltare le doti dei “Fratelli Jet d’Italia” (Davide 5 vittorie e Francesco subito a bersaglio al rientro alle competizioni ufficiali 2011) e fanno guardare con fiducia all’imminente appuntamento Continentale di Luglio in Portogallo. L’inizio di stagione 2011 conferma la Leadership Nazionale del sodalizio Piceno nelle specialità veloci della pista come già accade da un quadriennio. Anche a Padova come nelle precedenti prove di Forlì e Busto i più agguerriti avversari dei velocisti ascolani si sono confermati il Trentino Alex Paoli (2° nel Keirin  e 3° nel Km.) e l’emiliano Mauro Catellini (5° nel keirin e 6° nel Km.) che prenderanno parte al Collegiale Azzurro programmato per il prossimo 28 Giugno a Montichiari unitamente agli esponenti del “TEAM CECI ROMACAR SABELLI JOLLY STAMPI”   Davide CECI, Francesco CECI, Giacomo DEL ROSARIO, Valerio CATELLINI e Michael DELL’ONTE. Collegiale sotto la guida del C.T. Marco Villa in preparazione all’Europeo Junior/Under 23 che si svolgerà in Portogallo dal 26 al 31 Luglio.

a cura della redazione sportiva del Centro Pista Ascoli Piceno

 

Annunci
Categorie: PISTA | Tag: ,

DOMENICA 24 LUGLIO 2011 – 1° EDIZIONE — STAFFETTANDO NEL PICENO —

Prima Edizione della manifestazione STAFFETTANDO NEL PICENO Domenica 24 Luglio 2011 con partenza a Pagliare del Tronto (AP) ed arrivo nella suggestiva Piazza Arringo di Ascoli Piceno. La manifestazione, organizzata in prima persona dalla PROVINCIA DI ASCOLI PICENO – Assessorato allo Sport, prevede una staffetta podistica ed una ciclistica NON COMPETITIVE che percorreranno, in due carovane distinte, le strade della provincia attraversando praticamente tutti i Comuni che la compongono. Scopo del grande sforzo organizzativo che sarà messo in campo è quello di promuovere il territorio e la sana pratica sportiva, metodo ideale per conoscere le bellezze che ogni Comune Piceno potrà offrire, oltre che richiamare l’attenzione alla donazione del sangue grazie alla collaborazione delle AVIS presenti sul territorio. Lo svolgimento della manifestazione, quella ciclistica in particolare, prevede una staffetta tra compagni di squadra che potranno alternarsi sul percorso per mantenere nel “campo di gara” il numero minimo di partecipanti previsto dal regolamento. Il percorso prevede 2 parti di 125 km e 105 km, suddivise a loro volta in tappe di 35/45 kilometri dove verranno posti i punti di controllo e ristoro e dove gli atleti potranno subentrare ai compagni di squadra per avere sempre almeno ¼ degli iscritti del proprio team presenti in gruppo. Saranno penalizzate nel punteggio finale le Società che non saranno presenti con la metà degli iscritti alla partenza ed almeno ¼ degli iscritti lungo i tratti del percorso. Alla fine della prima parte del percorso ci si fermerà a Castignano intorno alle 13,30 per un pranzo insieme ai podisti prima di riprendere per la seconda parte che si concluderà a Piazza Arringo di Ascoli Piceno con una cena per tutti gli iscritti. Tutti i partecipanti, anche individuali, saranno premiati con una medaglia ricordo. Premi speciali per le Società a cui sarà riservata l’unica classifica di giornata (non sono infatti previste classifiche individuali) ed a cui la manifestazione è particolarmente rivolta volendo favorire la partecipazione di gruppi al fine di promuovere lo spirito solidaristico della manifestazione. Ai soli possessori di certificato medico agonistico per la pratica del ciclismo sarà consentito di percorrere oltre 3 tratti (125 km max) senza che ciò aggiunga vantaggi di punteggio per la propria squadra. La manifestazione sarà ad ANDATURA CONTROLLATA. Al costo simbolico di soli 5,00 euro si potrà usufruire del pranzo a Castignano, la cena ad Ascoli Piceno con musica e videoproiezioni della giornata, autobus al seguito per potersi riposare tra un tratto e l’altro, mezzi per caricare la bici, assistenza meccanica, docce all’arrivo, ristori e i premi sopra descritti. E’ doveroso sottolineare che partecipare ad una manifestazione come questa non possa che far riconciliare con il miglior spirito CICLOTURISTICO, che alcuni eccessi agonistici hanno fatto dimenticare, e come questo possa risollevare il più autentico fine sportivo e solidale che il CICLISMO ha da sempre rappresentato. Il Comitato Regionale Marche e quello Provinciale AP/FM della Federazione Ciclistica Italiana sono dunque grati alla PROVINCIA DI ASCOLI PICENO, ed alle Società che daranno un supporto tecnico all’organizzazione, per la richiesta di collaborazione che ci viene offerta in questa manifestazione, pur non organizzata direttamente dal nostro ente, ma che si prefigge di promuovere il territorio, il ciclismo e la pratica sportiva in generale ed auspica la più ampia partecipazione da parte dei suoi tesserati. Ci fa altresì piacere constatare come altri Enti ciclistici presenti sul territorio, UISP ed UDACE, abbiano offerto analoga collaborazione. Il modulo di iscrizione (in formato Excell e Pdf), il regolamento riservato ai ciclisti ed il depliant della manifestazione,, insieme a percorsi e tabelle di marcia, si possono scaricare dal sito www.staffettandonelpiceno.it .

Articolo di Massimo Romanelli


Categorie: ATTIVITA' AMATORIALE | Tag:

11° TROFEO CITTA’ DI SANT’ELPIDIO A MARE Campionato Provinciale esordienti AP/FM.

ORDINE DI ARRIVO GARA 1° ANNO:

1° DAMIANI EDDY  (G.S. GUBBIO CICLISMO MOCAIANA)

2° FERRI ANTONIO  (S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO)

3° CECCHINI MARCO  (S.C.PESARESE)

4° CORVINI FEDERICO  (U.C. SCAT)

5° MARINOZZI ALESSANDRO  (G.C.LA MONTAGNOLA ASD)

6° CARTAGENA FRANCESCO  (S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO)

7° DUBINI LEROY  (SPORTING CLUB S.AGOSTINO)

8° ROSSINI ALICE  (CLUB CORRIDONIA)

9° STIZZA MATTEO  (G.S.POTENTIA 1945 ASD)

10° SCRIBONI LUCA  (A.C.D.TRE EMME MORROVALLE)

Alessandro Marinozzi Campione provinciale AP/FM 2011 esordienti 1° anno

ORDINE DI ARRIVO GARA 2° ANNO

1° CAPODICASA BRUNO  (ASD CAPODICASA LA SQUADRA)

2° TROIANI ANDREA  (ASD CAPODICASA LA SQUADRA)

3° D’AVOLA ANTONIO MELCHIORRE  (S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO)

4° ZANDRI FRANCESCO  (S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO)

5° SCOTINI MATTEO  (S.C. PEDALE CHIARAVALLESE) a 30″

6° GENGA ANDREA  (G.C.LA MONTAGNOLA ASD)

7° LUPINI MICHELE  (G.S. GUBBIO CICLISMO MOCAIANA) a 1’30”

8° PARADISI SIMONE  (S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO)

9° ORLANDINI MATTEO  (G.C.LA MONTAGNOLA ASD)

10° FUSCHI LORENZO  (ASD CAPODICASA LA SQUADRA)

Bruno Capodicasa Campione Provinciale AP/FM 2011 esordienti 2° anno

Categorie: ATTIVITA' GIOVANILE | Tag: , , ,

Lutto nel ciclismo marchigiano: E’ morto Pietro Strappa Presidente dei calzaturieri Montegranaro

Si è spento oggi alle 13,00 nella sua casa di Montegranaro, Pietro Strappa  figura storica del ciclismo marchigiano e Presidente dell’Asd calzaturieri Montegranaro Marini Silvano.  Per gli appassionati ciclofili veregrensi era semplicemente il Presidente, lascia nel cuore di tutti un grande ricordo per le sue doti umane e per la sua grande passione che lo portava a seguire sempre domenicalmente i suoi ragazzi dall’ammiraglia. Domani le esequie alle ore 16 nella chiesa di San Serafino a Montegranaro. Il  Comitato Provinciale AP/FM esprime la vicinanza ed il cordoglio alla famiglia.

Categorie: COMUNICATI

IL CALENDARIO GARE 2011 DEL CENTRO PISTA DI ASCOLI PICENO

 

Il TEAM CECI ASSOPISTA ha comunicato il calendario delle gare  della stagione 2011. Le riunioni su pista previste in calendario dalla società presieduta dal Cav. Alfonso Ceci che gestisce il centro territoriale ‘monticelli’ di Ascoli Piceno,  saranno quest’anno due e saranno le seguenti:

–  GIOVEDI’  4  AGOSTO 2011–  PISTA – PROBABILE PROVA DI CAMPIONATO REGIONALE

“XX° TORNEO PISTA PICENO”  – 8° MEMORIAL MAMMA AVE

1^ Prova  –  9° MEMORIAL RENZO VALENTINI

VELODROMO COMUNALE DI MONTICELLI

CAT. ESORDIENTI-ALLIEVI-JUNIORES-U23-ELITE

INIZIO GARE :   ORE 16,30

–  MERCOLEDI’  7 SETTEMBRE 2011 –   PISTA

“XX° TORNEO PISTA PICENO – 8° MEMORIAL MAMMA AVE”

2^ PROVA – VELODROMO COMUNALE DI ASCOLI PICENO

CAT.ESORDIENTI/ALLIEVI/JUNIORES/U23/ELITE

INIZIO GARE :  ORE 16,30

Categorie: PISTA | Tag: ,

05/06/2011 – CASTELLANO DI SANT’ELPIDIO A MARE (FM) – 7° MEM IVANO DI LUPIDIO 3° TROFEO MARCELLO CAPRIOTTI

ORDINE DI ARRIVO:
1° CARBONI GIOVANNI  (S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO)
2° ALLEGREZZA GIUSEPPE  (S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO)
3° TITI FABRIZIO  (ASD KOALA RACING)
4° TUZI FABIO  (US RAPAGNANESE)
5° MONTI MATTEO  (US RAPAGNANESE)
6° GIULIANI GIACOMO  (A.C. RECANATI MARINELLI CANTARINI)
7° FRANGIONI ALESSANDRO  (A.S.D. S.C. VILLA S.ANTONIO AP)
8° CANARI DIEGO  (S.C. PEDALE CHIARAVALLESE)
9° RADICE RAFFAELE  (S.C.D. ALMA JUVENTUS FANO)
10° GIUSTOZZI FEDERICO  (A.C. RECANATI MARINELLI CANTARINI)
Categorie: ATTIVITA' GIOVANILE | Tag: ,

DOMENICA 05 GIUGNO 2011 – LA CLASSICA DI SAN FILIPPO – MAGLIANO DI TENNA (FM)

GIOVANNI LATTANZI lascia di nuovo il segno a Magliano di Tenna. Dopo la vittoria dello scorso anno ottenuta su un arrivo pianeggiante, l’atleta serviglianese quest’anno si ripete sullo spettacolare strappo che conduceva al traguardo nei pressi del centro storico di MAGLIANO DI TENNA. Il corridore della New Limits precedeva di poco LUCIANO MENCARONI del Pedale Fermano, degno compagno di una spettacolare fuga nata nella prima asperità della giornata in località Archetti. Alle loro spalle EMIDIO CURTI  del Petritoli Bike, ITALO SOLDI e PASQUALE SANTILLO del Pedale Fermano che non riuscivano a rientrare sulla fuga di testa arrivando ad una cinquantina di secondi. Gruppo ad un minuto regolato dal laziale LUISIANO CANIZZAROdell’Asd S.Anastasia. Nella prima partenza, riservata alla seconda serie e agli Over 50, vittoria di TIZIANO LACCHE’ del team Mister Bici Fabriano che precedeva di pochi metri un ANDREA SMERILLI del Pedale Fermano in forte recupero. Terza Piazza per lo scalatore SERGIO CRESCENTINI del Petritoli Bike che precedeva l’idolo di casa ROSARIO PECCI dell’Asd Picenum Plast società organizzatrice. SANDRA MARCONI e DONATELLA GIUDICI entrambe dell’ Asd Mary Confezioni si piazzavano nell’ordine nella categoria riservata alle donne. Il PEDALE FERMANO si aggiudicava i premi a partecipazione e punteggio. Effettuati dal Ministero della Salute i controlli antidoping al termine della manifestazione. La gara, preparata con cura da mesi dalla società organizzatrice, era valida come CAMPIONATO REGIONALE MASTER STRADA FCI MARCHE nonché come prova terza e ultima INDICATIVA PER LA NAZIONALE MASTER STRADA AL CAMPIONATO EUROPEO che si svolgerà a fine mese in Repubblica Ceca. Alla manifestazione erano presenti oltre 140 atleti provenienti da 10 regioni italiane diverse che andavano dalla Lombardia alla Calabria. Soddisfazione per la presidente dell’Asd Picenum Plast ENRICA QUINTILI, in doppia veste anche di sponsor dell’omonima azienda PICENUM PLAST SPA, sponsor unico della manifestazione, che riceveva le congratulazioni unanimi di atleti ed autorità presenti. Alle premiazioni finali curate come sempre con maestria dal responsabile della struttura tecnica amatoriale regionale  MASSIMO ROMANELLI, partecipavano il consiglieri federale FCI CAMILLO CIANCETTA, accompagnato dal tecnico LUIGI BIELLI, il presidente regionale FCI Marche VINCENZINO ALESIANI e quello provinciale AP/FM MARCO LELLI. Per le autorità civili presenti il Sindaco di Magliano di Tenna NELLO DE ANGELIS con l’assessore allo sport FABRIZIO VITALI.

I CAMPIONI REGIONALI FCI MARCHE 2011

Cognome

Nome

Cat

Società

SANTILLO PASQUALE

ELMT

G.C. PEDALE FERMANO AMATORI A.S.D.
PASQUALINI ROBERTO

M1

G.C. MELANIA
MENCARONI LUCIANO

M2

G.C. PEDALE FERMANO AMATORI A.S.D.
SOLDI ITALO

M3

G.C. PEDALE FERMANO AMATORI A.S.D.
BATTISTELLI EMANUELE

M4

G.C. PEDALE FERMANO AMATORI A.S.D.
SMERILLI ANDREA

M5

G.C. PEDALE FERMANO AMATORI A.S.D.
VERDINI GRAZIANO

M7

G.C. MELANIA
Categorie: ATTIVITA' AMATORIALE | Tag: ,

02-06-2011 – A Fermo i 7 MURI FERMANI –

La granfondo Fermana, classica che da anni propone un binomio unico tra ciclismo e turismo nella fantastica cornice di questo territorio, ribattezzata anche le nostre Fiandre per la difficoltà e l’unicità dei 2 percorsi allestiti dagli organizzatori, si presentava agli appassionati con questo intenso programma fin dal mattino:

7 Muri Fermani

Ore 8.30: Percorso Lungo – 148 Km (dislivello 2125 mt)
Ore 8.30: Percorso Medio – 110 Km (dislivello 1580 mt)
Ore 8.40: Percorso Gourmet Muri e Vicoli

Pinocchio in bicicletta

Ore 9.00: Gincana in piazza (promozionale scuole) Finale Provinciale

Muri Fermani

Ore 15.00: 2° edizione Muri Fermani – Gianmarco Lorenzi – Forza Marina (Donne Elite)

Gimkana in piazza

Ore 15.15: 1° edizione Gimkana in piazza (promozionale giovanissimi)

Dopo la partenza della granfondo in Piazza del popolo, l’attenzione di spostava sul piazzale Azzolino dove, nell’attesa per l’arrivo della gara, veniva allestita la finale provinciale del Pinocchio in bicicletta, progetto della federazione ciclistica italiana, realizzato nelle scuole primarie dalle società sportive. C’erano tutti ad operare per la riuscita della kermesse. In prima linea Alessandro Fasciani organizzatore della manifestazione che ha svolto le lezioni nella locale scuola elementare di Molini Fermo insieme a Sergio Marinangeli. Ecco i tecnici e le Società che hanno operato negli istituti scolastici in questa stagione:

Direzione didattica 1° circolo Fermo plesso ‘Molini Tenna’, con l’asd Pedale fermano amatori ed il tecnico Sergio Marinangeli;

Direzione didattica 2° circolo Porto Sant’Elpidio  plessi ‘Rodari e Martiri’,  con la scuola di ciclismo San Filippo del tecnico Mauro Fuschi;

Direzione didattica Montegranaro  con l’asd calzaturieri Montegranaro di Giuseppe Viozzi e le lezioni del tecnico Sauro D’Ambrosio, in collaborazione con la Montagnola P.S.Elpidio di Gianfranco Doria ed Attilio Francavilla;

ISC Leopardi scuola primaria Ischia Grottammare con la Perla dell’Adriatico Grottammare del tecnico Gianfranco Mozzoni;

ISC PETRITOLI Via Agelli con  le lezioni del tecnico Samuele Forò e  Massimiliano Valeri del Cas ciclistico Rapagnanese.

Una rappresentativa con poco meno di 100 unità degli alunni interessati ha partecipato, accompagnati dai genitori,  alla gincana dimostrativa. Presente alla mattinata ciclistica anche il Presidente del Coni Ascoli Piceno – Fermo  Aldo Sabatucci.

finale provinciale pinocchio in bicicletta

All’arrivo della gran fondo due ex campioni del mondo degli amatori sono stati i vincitori: Wladimiro D’Ascenzo (Melania), nel lungo, e Alessandro D’Andrea (New Limits – Studio Moda), nel corto.

Alessandro D'Andrea

La seconda edizione dei “Muri Fermani – Le Nostre Fiandre- Gianmarco Lorenzi Forza Marina” accoglie la padrona di casa Marina Romoli, ad un anno esatto dell’incidente. E la ex compagna di squadra, Rasa Leleivyte le dedica la vittoria.

 “Oggi volevo vincere per un’amica, per Marina Romoli” – Sono queste le parole di Rasa Leleivyte, vincitrice in quel di Fermo – “La mia condizione sta crescendo, e sto pedalando davvero bene. Questa vittoria è solo per lei. Ora salgo a Livigno con la squadra, per preparare al meglio i prossimi obiettivi, che saranno Giro del Trentino, campionati nazionali e soprattutto, vorrei vincere una tappa al Giro Donne, magari proprio quella di Fermo che mi piace molto.”Sul traguardo di Fermo diverse le autorità. Presente anche il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato di Rocco. Ma in Piazza del Popolo hanno assistito all’arrivo anche il commissario tecnico azzurro Dino Salvoldi e Vincenzino Alesiani  Presidente del Comitato Regionale Marche, Marco Lelli  il Presidente del Comitato Provinciale Fermo Ascoli Piceno. Come detto in precedenza, madrina e starter ufficiale la padrona di casa, Marina Romoli che alla partenza ha dichiarato: “ Finalmente sono tornata a casa, dopo un anno esatto, e quindi solo per questo sono felicissima. E’ un evento che sta crescendo, e la corsa sta diventando importante. In primis ringrazio le mie compagne della Diadora Pasta Zara che continuano ad essermi vicine e oggi sono qui. Io continuo a crederci, ci vorrà più tempo del previsto, ma grazie a tutte le persone che mi sostengono, non posso mollare”. Alessandro Fasciani, il Presidente di Pedale Fermano Eventi, traccia il bilancio di questa splendida giornata: “Una giornata positiva in tutti i sensi. Dopo la gara amatoriale, il pubblico è cresciuto ed ha aspettato le donne sul traguardo. Dopo la finale della manifestazione “Pinocchio in Bicicletta” i bambini si sono divertiti con la gimkana. Mentre il prossimo appuntamento è alle porte; infatti il 3 luglio, sarà la città di Fermo ad ospitare l’arrivo della terza tappa del Giro Donne. Ci tengo inoltre a ringraziare le aziende che ci hanno sostenuto per la riuscita della manifestazione e tutta l’Amministrazione Comunale che ha fatto un ottimo lavoro.“

Ordine d’arrivo:
1. Leleivyte Rasa (Vaiano Tepso Solaristech) km 120 in 3h04’05’’ alla media di 39,439 km/h;
2. Callovi Rossella (MCipollini Giambenini) s.t.;
3. Cooke Nicole (MCipollini Giambenini)
4. Neylan Rachel (Diadora Pasta Zara) a 15’’;
5. Longo Borghini Elisa (Top Girls Fassa Bortolo) a 19’’;
6. Kapusta Sylwia (Gs Gauss Rdz Ormun Unico 1) a 23’’;
7. Vysoska Ieughenia (Team Pcv) a 27’’;
8. Zorzi Susanna (Gs Gauss Rdz Ormu Unico 1) a 40’’;
9. Kashchishina Oksana (Sc Michela Fanini Record Rox) s.t.;
10. Berlato Elena (Top Girls Fassa Bortolo) a 50’’;

Renato Di Rocco Presidente nazionale FCI insieme ad Alessandro Fasciani

un momento della gara giovanissimi

Categorie: ATTIVITA' AMATORIALE, ATTIVITA' GIOVANILE, SCUOLA E CICLISMO pinocchio in bicicletta | Tag: ,

Blog su WordPress.com.